LIVE

Karen Cepeda PinkBrew

“Hai presente quando il mare è agitato e sembra che faccia guerra contro gli scogli? Poi ti immergi e tutto sembra così silenzioso,
così apparentemente tranquillo e ti senti al sicuro, intorpidita. Quando troppe emozioni ti sconvolgono vorresti andare sott’acqua,
senti il bisogno di immergerti in te stessa. Il problema è che non puoi trattenere il respiro troppo a lungo o rischi di annegare.
Prima o poi dovrai trovare il coraggio di affrontare la tempesta.”

Spesso restiamo intorpiditi nella nostra “isola di salvezza”, tenendo lontani problemi e paure temendo che possano ferirci.

Quindi decidiamo di rimanere lì, nel limbo dei “né vincitori né vinti”, “Senza infamia e senza lode”, un posto che ti dà una certezza che non possa andare peggio di così, ma certamente nemmeno meglio.

Un giorno però, apri gli occhi appena sveglia e rimani a letto ferma a pensare, ti poni una domanda: “E se stessi sprecando il mio tempo?”.

Lentamente ti alzi, ti guardi da testa a piedi attraverso il riflesso dello specchio di casa, e nella tua testa crescono altre domande del tipo: “Che cosa ci faccio qui? Dove vorrei essere ora? Chi vorrei essere?”

In quel momento realizzi che mentre il mondo andava avanti, tu sei rimasta ferma ad aspettare qualcosa che probabilmente non hai nemmeno mai provato a cercare.

La domanda invece che invece ora io voglio fare a te è questa: “Quanto usi il tuo tempo?”.

Iniziate a vivere!

Fate quello che vi appassiona senza aver paura di fallire, trovate il coraggio di affrontare sfide che non avete ancora affrontato.

Mettetevi in gioco!

Magari state bene nella vostra isola, ma chi vi dice che in un’altra non stareste meglio?

“Non si può avere nessun successo se non si è pronti ad accettare il fallimento.”

George Cukor

Pantaloni: STRADIVARIUS

Body: PULL & BEAR

Scarpe: PRIMADONNA

Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Milex
Ospite

wpDiscuz